Federazione Italiana Unihockey / Floorball

Federazione Italiana Unihockey / Floorball

L'angolo dell'arbitro pt. 17

Eccoci a nuove domande nella nostra rubrica arbitrale, in collaborazione tra FIUF e FloorballMania.

1) se durante una partita, un giocatore riceve un passaggio e tira a porta vuota e di fronte a lui in scivolata un difensore fa scudo con il corpo, che situazione di gioco si ravvisa? È rigore ? Il giocatore che è entrato in scivolata prende una sanzione di espulsione?

Se per "entrata in scivolata" si intende un qualsiasi genere di gioco a terra intento a parare il tiro, viene punita con un tiro di rigore perché come descritto nella regola é un’infrazione, che porterebbe ad una punizione diretta o ad una penalitá, che ostacola una chiara occasione da rete (piú chiara di cosí non si puó). La penalitá dei due minuti che si accompagna al gioco a terra viene meno perché é stato decretato il tiro di rigore.

2) se durante un'azione di gioco l'assist che porta al gol la squadra viene fatto con il piede, il gol è valido oppure no?  E soprattutto, quanti tocchi si possono fare consecutivi con il piede?

Se il tocco di piede é volontario e fine al passaggio al compagno di squadra il gol é da definirsi valido. Viene definito in questo modo perché ad esempio un calcio alla pallina in direzione porta tirato „alla buona“ o nell’intento di segnare con il piede non puó essere definito come assist.

3) Se durante un'azione c'è una pallina alta in discesa, ed il giocatore la prende prima col petto e poi col ginocchio, può fermarla poi col piede? Puoi spiegarmi?  In una situazione del genere se un giocatore ferma un'azione di possibile gol colpendo la pallina con la testa si ravvede un'espulsione di 2 minuti nei suoi confronti?

Bella domanda articolata

Sponsor

eFloorball.it
Gems
SITEC
Fat Pipe