Federazione Italiana Unihockey / Floorball

Federazione Italiana Unihockey / Floorball

L'angolo dell'arbitro pt.12

Nuovo Q&A con l'arbitro federale Roland De Conno

La rubrica, condivisa ed in collaborazione con Floorballmania, torna recuperando anche la puntata della scorsa settimana.

Ecco Roland De Conno che risponde ad alcuni quesiti sul regolamento.

 

1) Si sa che ci sono due arbitri per il Campo Grande: se uno di loro durante la gara si fa male cosa succede? È previsto un arbitro di riserva a livello internazionale?se la risposta è no non pensi che un giudice del tavolo debba essere in grado di poter sostituire un arbitro che si è fatto male?

Al momento a livello italiano non é stato ancora deciso nulla in merito. Prima dell'inizio stagione si era iniziato a definire una possibile soluzione ma con la situazione sanitaria che si é andata a profilare giá alle prime battute del campionato il discorso si é andato a perdere purtroppo. Ora che (purtroppo) abbiamo tempo per discuterne, si troverá sicuramente la soluzione ottimale, probabilmente in linea con le altre federazioni. 

 

2) Diciamo che durante una partita dai due penalità ad una squadra, ma poi nel proseguire il gioco c'è un terzo fallo da 5 minuti: cosa succede visto che  ci sono già due puniti in panca? 

Come definito nella regola 6.2, le penalitá vengono cronometrate nella successione in cui sono state decretate, e sono possibili due penalità contemporanee (come se esistessero 2 cronometri).

In questo caso ci sono giá due compagni seduti in panca puniti, quindi il terzo che subisce la penalitá di 5 minuti siederá accanto a loro e la sua penalitá verrá cronometrata appena una delle altre due penalitá sará finita.

 

3) un giocatore che si ferma dietro porta o tergiversa nel far ripartire l'azione perché manca poco tempo è passibile di penalità? Perché?

No, il giocatore o la squadra non sono passibili di penalitá, quando una squadra gioca sistematicamente in maniera passiva dietro alla propria porta viene peró decretata una punizione a favore della squadra avversaria. Gli arbitri, se possibile, devono avvertire la squadra prima di decretare una punizione nei suoi confronti. Lo stesso vale se un giocatore in possesso della pallina va contro la balaustra o la porta, senza però appoggiarvi la pallina stessa, in modo tale che per l'avversario risulta impossibile sottrargliela in un modo corretto. Questo vale anche quando un portiere blocca la pallina attraverso la rete della porta.

 

4) Parliamo di misure del campo grande. Sappiamo essere 40x20: è vero che in Svezia, Finlandia ecc i campi raggiungono anche misure più grandi?
In Italia abbiamo dei problemi con gli spazi sportivi, se una squadra durante una partita, monta un campo 35x18, per garantire la sicurezza richiesta, anziché 36 minima rischiesta.  Cosa può succedere a termine di regolamento? 

Non sono a conoscenza che nel campionato finlandese e quello svedese aumentino la grandezza del campo. Se la lunghezza minima non viene rispettata gli arbitri redigono un rapporto che verrà poi valutato dalla Federazione.

 

5) Se un giocatore che ha uno screzio in campo ed a seguito di questo lascia il campo di sua iniziativa, cosa succede? Ci sono delle sanzioni? Cosa prevede il regolamento?

Dipende dall'entità dello screzio. Ricordiamoci che determinati comportamenti non sono tollerati nemmeno fra compagni di squadra. Se un giocatore esce dal campo di sua iniziativa deve farlo dentro la propria zona di cambio, altrimenti la squadra potrebbe subire una penalità per un cambio eseguito in modo scorretto.

 

6) Qual è la sottile linea che divide, durante un rigore, l'uscita regolare da quella "cattiva" del portiere su un giocatore di spalle? Abbiamo visto molte volte portieri entrarr in maniera vigorosa su giocatori da dietro ed arbitri considerare tutto regolare. Cosa farebbe Roland De Conno?

Va valutata sempre l'intenzionalità e la possibilità di catturare la pallina. Mi spiego meglio: se l'intenzione del portiere è di entrare in possesso della pallina, e il movimento è volto solo a quel fine una certa fisicità può essere tollerata. Se un portiere in uscita  va intenzionalmente per fare del male ad un giocatore che per giunta è di spalle, può essere sanzionata con 2 minuti, 5 minuti o addirittura un cartellino rosso in base alla gravità del gesto.

 

Ringraziamo Roland per la disponibilità, e lo aspettiamo con le prossime domande.

Per tutti i vostri quesiti potete scrivere a comunicazione@fiuf.it e floorballmania@gmail.com

Sponsor

eFloorball.it
Gems
SITEC
Fat Pipe