Federazione Italiana Unihockey / Floorball

Federazione Italiana Unihockey / Floorball

Coppa Italia 2021

Disputata l'andata a Roma della prima Competizione FIUF del 2021

A Roma si è disputata l'andata delle due giornate dedicate alla prima competizione FIUF dell'anno.

Dopo lo stop forzato dovuto alla purtroppo nota pandemia Covid19 (ricordata con un minuto di silenzio ad inizio giornata), il floorball italiano dopo più di un anno riesce infine a ripartire.  E lo fa con la Coppa Italia 2021, che si gioca con andata e ritorno in un girone all'italiana, simbolicamente tra nord e sud dello Stivale (unihockeysticamente parlando).

Nella Capitale si sono affrontati i 4 Club già in grado di schierare in maggio dei team, in attesa che pian piano ripartano tutte le Società con le proprie attività, così da potersi affacciare anche nei futuri eventi previsti - sempre in sicurezza tra Protocollo e tamponi H72 - sui mesi di giugno e luglio.
Viking Roma, SSV Bozen, Black Lions e FC Milano hanno incrociato le stecche sabato pomeriggio e domenica mattina, nel palazzetto romano ella Green Arena.

Primo match della giornata quello tra i Lions di Cerveteri e gli ancora Campioni d'Italia in carica Viking.  Purtroppo per i primi la caratura tecnica degli scudettati si fa sentire fin da subito, e il risultato è abbastanza netto.  Buona comunque la prova dei giovani leoni che comunque non mollano mai nemmeno un secondo, cercando di contenere la letale precisione dei vichinghi.

Nella seconda partita c'è il primo incontro "inter-regionale" tra Viking e i ragazzi del Floorball Club Milano, che per questa competizione hanno aperto le proprie porte a tutti gli atleti amici provenienti anche da altre compagini, nel miglior spirito inclusivo e sportivo.  Il dream-team meneghino quindi dà più filo da torcere del previsto ai romani e - dopo una partita tiratissima, ribatutta colpo su colpo - porta a casa una sofferta vittoria per 4-3.

Nell'ultimo incontro della giornata tocca invece al Diamante Bozen affrontare i rossoblu milanesi.  Anche qui tantissime emozioni, in parte catturate nella diretta sulla pagina facebook della Federazione.  I bolzanini partono forte, con 2 gol segnati subito, ed arrivano fino ad un vantaggio di 5-2.  Poi però iniziano a concedere occasioni, e dopo aver visto ridotto il vantaggio fino ad un 6-5, si fanno raggiungere a 18secondi dal termine in una tesa situazione di 6Vs.4 in favore di FCMilano.

Nel big match di domenica, tra Viking Roma e Diamante Bozen la tensione è altissima, e i team combattono goal su goal.  Anche in questo caso Diamante riesce a partire forte, ma questa volta resiste e non si fa mai raggiungere da un però mai domo Viking.  10-8 il risultato finale con empty net goal a sigillare la vittoria altoatesina.

Gli altri due incontri tra i Black Lions e sia Diamante che FCM finiscono entrambi con un divario netto sul risultato finale, ma sicuramente lo scopo dei ragazzi di Cerveteri era quello di rimettere nelle gambe del floorball giocato in vista della prossima stagione, mentre gli avversari hanno lavorato in ottica di differenza reti sulle dirette rivali alla Coppa.

Grande successo per questo ritorno sui campi da gioco, partite avvincenti ed un ottima organizzazione hanno dato vita a bellissimi momenti di floorball.

Ottima la prova anche della nuova Coppia Arbitrale Lombardo/Inchiostro i quali, sotto l'occhio attento dei veterani DeConno-Pobitzer/Calegari - con cui si sono alternati nella direzione di gara - hanno dato dimostrazione di avere le giuste caratteristiche per saper amministrare anche partite difficili. 


In attesa del ritorno, che si terrà a Bolzano il 15-16 maggio, FIUF ringrazia nuovamente tutti coloro che hanno permesso questa sofferta ripartenza.    Qui tutti i risultati 

Sponsor

eFloorball.it
Gems
SITEC
Fat Pipe