La Milano Molotov guida il Girone Lombardia/Lazio

Il raduno per il girone Lombardia/Lazio (LL) si è svolto a Milano e ha visto alcuni scontri diretti al vertice. La squadra del Lazio, Floorball Ciampino, ha affrontato le due squadre milanesi con più esperienza. Nella prima partita batte il QT8 Voltures Milano, per poi cedere contro FC Molotov Milano, che adesso si trova da solo al comando. FC Rockets Milano e JRC Ispra conquistano le loro prime vittorie nel campionato, mentre GEAS Sesto rimane staccato anche se la squadra è in crescita.

I risultati: FC Rockets Milano-GEAS Sesto 4-2, QT8 Voltures Milano-Floorball Ciampino 5-8, FC Molotov Milano-JRC Ispra 6-3, GEAS Sesto-QT8 Voltures Milano 8-12, Floorball Ciampino-FC Molotov Milano 3-7, JRC Ispra- FC Rockets Milano 11-3.La classifica: Molotov Milano 12; QT8 Milano, Ciampino 9; Ispra, Rockets Milano 3; GEAS Sesto 0.

Nel girone del Trentino Alto Adige e Veneto (TAV), l'ASC Algund sorprende i campioni in carica, dell'UF Gargazon, andando subito in vantaggio. La partita finisce in pareggio (4-4) dopo il parziale 4 a 2. SV Sterzing sale in classifica grazie a due vittorie nette. Ritten Floorball sfiora l’impresa di recuperare uno svantaggio di 2 a 7 contro l'UF Gargazon, ma quando suona la sirena manca l’ultimo gol per ottenere un risultato utile.

I risultati: ASC Algund-UF Gargazon 4-4, Ritten Floorball-Lumberjacks Trento 15-5, SV Sterzing-SHC Serenissima 12-3, Ritten Floorball-UF Gargazon 6-7, SV Sterzing-Lumberjacks Trento 14-7, SHC Serenissima-ASC Algund 0-16. La classifica: UF Gargazon, SV Sterzing 10; Ritten Floorball 7; ASC Algund 4; Lumberjacks Trento 3; SHC Serenissima 0.

(Corriere dello Sport)

http://www.corrieredellosport.it/altri_sport/2014/11/10-383631/La+Molotov+Milano+guida+il+girone+Lombardia+Lazio

 

Corso di Formazione - Istruttore di 1° Livello

Corso Formazione Istruttori Ciampino

Il corso è indirizzato a coloro che intendono acquisire le nozioni di base sul floorball per poter promuove tale sport presso le proprie associazioni, enti o team sportivi.

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato che garantisce l’iscrizione degli stessi nell’albo istruttori federale e li abilita all’insegnamento di tale disciplina a giovani di età inferiore ai 14 anni per conto della Federazione Italiana Unihockey Floorball.

Giorno del corso: 22 Novembre 2014

Luogo: Via Mura dei Francesi 174, Ciampino (Scuola Umberto Nobile)

Quota di partecipazione è di Euro 15,00 a copertura del materiale didattico a disposizione. Tale quota deve essere versata 3 giorni prima dell’inizio del corso ad un responsabile del comitato regionale o tramite bonifico direttamente alla Federazione.

 

Gli azzurri solo secondi nel 3 Nations Cup a Dolo

Italia affronta Slovenia nella prima partita del torneo. Inizio in salita con gli sloveni che fanno due gol in due minuti. Quattro minuti dopo Italia sfrutta un power play con Elia Liberto che riporta Italia in partita. Poco dopo incassano però un gol in inferiorità numerica.

Ai nostri manca la concretezza, pochi gol nonostante tanti tiri in porta. Gli sloveni allungano con un gol nel secondo tempo e altri due nel terzo tempo. A due minuti dalla fine è Livio Riedi a accorciare le distanze con il gol del 2 a 6.

Nella seconda partita del torneo la Slovenia fa fatica contro l’Austria. Le due squadre si inseguono e la partita finisce in pareggio, 4 pari.

Gli azzurri incitati dal pubblico si dimostrano più determinati nella partita successiva contro l’Austria e conducono il gioco. Dopo 12 minuti Thomas Ilmer porta i nostri in vantaggio su assist di Gianluca Amstutz. Nonostante tante occasioni non i va oltre nei primi due tempi. Nel terzo tempo si torna a segnare, prima con Diego Casagrande e poi con Alessio Bresciani. Gli austriaci cercano disperatamente la rimonta tirando fuori il portiere negli ultimi minuti. I nostri non perdono l’occasione per fare altri due gol in porta vuota (Casagrande e Liberto).

La vittoria porta Italia al secondo posto nel torneo. Un risultato un po’ sotto le aspettative ed è chiaro che ci sono ancora tante cose su cui lavorare in questo nuovo percorso verso le qualificazioni ai mondiali 2016.

Risultati:  Italia – Slovenia 2-6, Austria – Slovenia 4-4, Italia – Austria 5-0.

La classifica: 1. Slovenia 3 punti, 2. Italia 2 punti, 3. Austria 1 punto.

 

Pagina 1 di 32

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Fornitore Ufficiale FIUF


By Rosco Sport

Ufficial Partner of FIUF

Floorball-Video